Claudia Marruccelli

Vedi tutti i suoi post
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

R: La manutenzione dei sensi - Franco Faggiani

Il confronto tra due personalità, due modi di percepire la realtà, un normale libero professionista padre vedovo, un adolescente affetto da sindrome di Asperger, a lui affidato. Le loro vite si avvicinano e si uniscono indissolubilmente complice una baita in montagna e una famiglia di malgari. Da leggere assolutamente come un manuale di vita.

R: La casa sull'argine - Daniela Raimondi

Nel sangue dei Casadio scorre sangue gitano, che contribuirà a dare un tocco di mistero e magia alla storia di questa famiglia poverissima, che vive sulle rive del Po, spingendosi anche in Sudamerica. Sembra una storia vera, per certi versi attuale. Per chi ama le saghe familiari, ma non solo.

Marie e Bronia - Natacha Henry

Due sorelle polacche educate ed appoggiate prima dalla madre e poi dal padre‘, due donne che con determinazione ed intelligenza si fanno largo nella cultura e nel mondo accademico, regno incontrastato del genere maschile. Con mille rinunce e difficoltà riusciranno ad imporsi fino al riconoscimento più , il premio Nobel. È la storia di Marie Curie e sua sorella Bronia. La loro storia descritta con garbo, lettura molto scorrevole e adatta a tutti.

R: Fiore di roccia - Ilaria Tuti

La guerra vista da chi rifiuta l’impotenza e la rassegnazione, e stavolta sono le donne di un paesino delle nostre montagne, i cui uomini al fronte sono decimati dal freddo, dalla fame e talvolta da. Ordini assurdi imposti in nome di un presunto amor patrio. I sentimenti non possono essere esternati poiché ci sono ragioni ben più importanti che impongono fermezza di carattere e durezza nelle decisioni, ma sotto la scorza dura delle donne di montagna batte un cuore grande che desidera amore e che soffre per la solitudine. Da leggere con calma, soffermandosi sulle parole, senza fretta, Fiore di roccia va coccolato ...

Non siamo eroi - Sara Segantin

Inizia con una descrizione della tempesta Vaja da fare venire i brividi, vissuta in prima persona. Da qui inizia la sua avventura verso l’impegno ambientalista. Lo raccomando e consiglio alla nuova generazione, quella che senza un cellulare o una connessione WiFi non sa esistere. Brava Sara sei la figlia che ogni mamma vorrebbe avere!

Un incantevole aprile - Elizabeth von Arnim

Come la natura, i fiori e la semplicità riescono a trasformare l’animo umano traendone il meglio di sé. Quattro donne che non si conoscono trascorrono un mese in un incastello medievale e rinascono. Ho adorato questa scrittrice da subito dopo aver letto “il giardino di Elizabeth” la sua capacità di descrivere con dovizia di particolari senza apparire prolissa o melensa é riuscita a trasportare la mia l’immaginazione ben oltre le pagine del libro. Consigliatissimo l’ho letto tutto d’un fiato in due giorni e da quando l’ho finito Elizabeth mi manca ....

Stai zitta - Michela Murgia

Assolutamente da tenere sul comodino, da utilizzare come mantra quotidiano contro la arroganza maschile. Leggerö anche tutti i precedenti saggi della Murgia alcuni citati anche in questo.

Libera nos a malo - Luigi Meneghello

Specchio di un tempo passato nell’alto vicentino, non diverso da qualsiasi altro paese del Veneto o d’Italia. Con molte citazioni dalla cultura popolare, filastrocche, termini dialettali. Consigliato ai vicentini giovani per imparare ad apprezzarne le proprie radici e anche ai non veneti come me per capire che NORD e SUD non sono poi così diversi come vogliono farci credere.

Il Gabbiano Jonathan Livingston - Richard Bach

Un inno alla libertà, alla bellezza della diversità, alla forza di volontà nel perseguire i propri obiettivi a dispetto del comune pensare, senza violenza ma con dolcezza e amore. Un breve romanzo degli anni 70 ma più che mai attuale. Dovrebbe essere inserito nelle letture obbligatorie scolastiche. Consigliatissimo

Florence - Stefania Auci

Non l’ho trovato particolarmente avvincente ma si legge con piacere, potrebbe essere una vicenda anche della nostra epoca, i personaggi e le loro storie sono molto attuali. Lo consiglio, la scrittrice mi piace e non mi sta deludendo

R: La saga dei Florio. 1: I leoni di Sicilia - Stefania Auci

Avvincente saga familiare che ho divorato in pochi giorni. Ho apprezzato molto le introduzioni dei capitoli con cui l’autrice ambienta storicamente e politicamente la storia. Anche sotto forma di romanzo storico mi è servito per capire un po’ meglio le radici storiche di una terra troppo spesso sommersa da pregiudizi e stereotipi. Mi auguro ci sia una continuazione

Vedi tutti

Ultimi post inseriti nel Forum

Nessun post ancora inserito nel Forum

I miei scaffali

Le mie ricerche salvate

Non vi sono ricerche pubbliche salvate