Biografie

E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce o la relativa ricerca avanzata.

Trovati 574 documenti.

Mostra parametri
Le magnifiche
0 0 0
Libri Moderni

Musini, Daniela

Le magnifiche : 33 vite di donne che hanno fatto la storia d'Italia / Daniela Musini

Milano : Piemme, 2020

Abstract: Chi fu davvero la papessa e come tenne in scacco il papato? Quali segreti si celano dietro alle crudeli congiure ai tempi dei romani? Chi è la prima donna laureata della storia? Da dove nasce l'odio ancestrale tra Isabella d'Este e Lucrezia Borgia? Quale vita si nasconde dietro alla dottrina pedagogica di Maria Montessori? In questi ritratti dal 60 a.C. agli anni '60 del Novecento, Daniela Musini ha voluto raccontare le vite fiammeggianti di trentatré donne emblematiche, le loro passioni temerarie, le scelte audaci, la fragilità e l'intensità delle loro anime, ma anche l'inarrendevolezza, il talento e la determinazione che le hanno connotate: un excursus avvincente e suggestivo attraverso la femminilità e lo scorrere del tempo. Donne forti e artefici del proprio destino, ai cui piedi si inchinava tutto il mondo, ma anche donne murate dentro al proprio personaggio e, di conseguenza, irrimediabilmente sole. Da Messalina a Grazia Deledda, dalla regina Margherita di Savoia a Wanda Osiris, passando per colei che ispirò il Manzoni per la monaca di Monza, trentatré donne, diversissime tra loro ma accomunate dalla grandezza del proprio operato. Dal canto alla scienza, dal cinematografo alla guida di uno stato, ognuna di loro ha lasciato il segno nella nostra storia.

Il sultano saladino
0 0 0
Libri Moderni

Phillips, Jonathan <1965- >

Il sultano saladino : tra vita e leggenda / Jonathan Phillips

Milano : Mondadori, 2020

Le scie

Abstract: La fama di Saladino in Occidente affonda le sue radici nel 1187, quando «il re vincitore» riconquistò Gerusalemme sconfiggendo i cristiani, che la detenevano da quasi novant'anni. Nonostante li avesse sconfitti, il sultano si guadagnò il rispetto e l'ammirazione dei «franchi» perché non si era lasciato andare al massacro efferato dei nemici, in stridente contrasto con le violenze brutali e ingiustificate perpetrate dagli eserciti della Prima crociata. Jonathan Phillips, esperto di storia delle crociate, parte da qui per riscoprire le origini lontane dell'eccezionale popolarità di cui godette Saladino, indagando una vasta quantità di fonti arabe ed europee. In due decenni, il fondatore della dinastia degli Ayyubidi unificò Egitto e Siria, dando vita a un impero compatto e leale che abbracciava tutto il Vicino Oriente. Affrontò la rabbia prorompente dei soldati della Terza crociata, tra le cui file spiccava Riccardo Cuor di Leone, e fu ricordato, nelle cronache coeve e nei resoconti successivi, come un uomo generoso, onesto, devoto e colto. Il suo animo quasi cavalleresco lo rese un condottiero stimato al punto da meritarsi un posto tra gli spiriti di grande valore della Divina Commedia, impossibilitati a salvarsi soltanto perché non cristiani. Tolleranza, sobrietà e generosità furono le virtù che rinvigorirono il suo prestigio nel XIX secolo, quando la fascinazione europea verso il medioevo fu condivisa da storia, letteratura e teatro. La sapienza militare e politica, che non risparmiò di contrastare gli eretici e gli infedeli con un obiettivo unificatore, fu invece alla base della celebrità del sultano, assurto a simbolo della resistenza e della vittoria sull'Occidente invasore, nella cultura di massa del mondo islamico. Saladino ebbe un ascendente ancora maggiore quando il nazionalismo arabo cominciò la sua ascesa e Nasser, Saddam Hussein, bin Laden cercarono di sfruttarne l'eredità richiamandosi a lui nei modi più disparati. A seconda dei casi, dunque, Saladino fu ricordato come un sovrano mite ed erudito, oppure spregiudicato e senza scrupoli. Il sultano Saladino ci consegna un resoconto, spogliato di qualsiasi pregiudizio, di un uomo che dopo otto secoli può ancora contare su un'eredità vibrante che mescola storia e leggenda, e ci aiuta a capire quanto possa essere ambiguo, nella contemporaneità, il travisamento della realtà storica.

Nuove mappe del Paradiso
0 0 0
Libri Moderni

Makkox

Nuove mappe del Paradiso : una autobiografia ucronica / Makkox ; con Nicola Mirenzi

Gallarate : People, 2020

Abstract: Marco Dambrosio è diventato "Makkox" per talento e determinazione, attraverso una serie inimmaginabile di tentativi e incidenti di percorso. All'inizio erano le lezioni di piano con suor Candida, la mensa della Magneti Marelli, gli escavatori, le piscine. E poi la comunicazione, la pubblicità. E poi la TV, tanta. Milano, Roma e - sempre - Gaeta. Dietro le quinte e poi sul palco, anzi, su un palchetto, laterale come il suo punto di vista. Ciò che Makkox racconta disegna una storia che devasta i luoghi comuni sulla satira e sull'arte. In un presente in cui le categorie classiche perdono di definizione, sente l'urgenza di riscrivere le regole per immaginare un futuro che ci liberi dalla puzza di vecchio dell'esistente. Nel farlo, ci spinge ai limiti della fantascienza, dove questa si fonde con il fumetto e, come per magia, diventa realtà. Tra politici comici e comici politici, vi perderete, ma solo un po': giusto il tempo che tutto sia illuminato. Prefazione di Pippo Civati.

Per il mio bene
0 0 0
Libri Moderni

Stokholma, Ema

Per il mio bene / Ema Stokholma

Milano : HarperCollins, 2020

Abstract: "Non sei mai al sicuro in nessun posto", questo ha imparato Morwenn, una bambina di cinque anni. Perché Morwenn ha paura di un mostro, un mostro che non si nasconde sotto il letto o negli armadi, ma vive con lei, controlla la sua vita. Un mostro che lei chiama "mamma". La persona che dovrebbe esserle più vicina, che dovrebbe offrirle amore e protezione e invece sa darle solo violenza e odio. La picchia, la insulta, le fa male sia nel corpo che nell'anima. A lei e a Gwendal, suo fratello, di pochi anni più grande. Morwenn prova a fuggire, ma la società non lascia che una bambina così piccola si allontani dalla madre, e tutti sembrano voltarsi dall'altra parte davanti alle scenate, ai "conti che si faranno a casa", ai lividi. Così, aspettando e pregando per una liberazione, Morwenn imparerà a mettere su una corazza, a rispondere male ai professori, a trovare una nuova famiglia e un primo amore in un gruppo di amici, a usare la musica per isolarsi e proteggersi. Finché, compiuti quindici anni, riuscirà finalmente a scappare di casa e a intraprendere il percorso, fatto di tentativi ed errori, che la porterà a diventare Ema Stokholma, amatissima dj e conduttrice radiofonica. Per la prima volta Ema Stokholma racconta il suo passato, il tempo in cui il suo nome era ancora Morwenn Moguerou. E lo fa scrivendo un libro che attraverso la sua esperienza individuale riesce a raggiungere sentimenti universali, a insegnare che dal dolore si può uscire, che si può sbagliare e cambiare, che il lieto fine è possibile. Perché "Per il mio bene" è una storia vera ma anche un romanzo, che riesce a raccontare il dolore e il male con una lingua immediata e diretta, con uno stile allo stesso tempo durissimo e dolce che colpisce il lettore al cuore e tocca le corde più profonde e vere dell'animo umano.

O vinci o impari
0 0 0
Libri Moderni

Massari, Stefano <1966- >

O vinci o impari : come lo sport aiuta a diventare persone migliori / Stefano Massari ; a cura di Alessandra Mascaretti

[Milano] : Solferino, 2020

Connessioni

Abstract: Una partita che non finisce mai, il confronto con la propria bestia nera, l'allenatore che rema contro e quello che scommette su di te. Il secondo prima della vittoria, quello dopo la sconfitta, l'entusiasmo della rimonta o la gioia della rivincita. Sono tanti i momenti della vita di uno sportivo che si prestano a diventare simboli di un'esistenza e di tutto ciò che contiene: difficoltà, sfiducia, quella sensazione di non esserci quasi più e poi improvvisamente di esserci ancora, e dunque la capacità di resistere al di là delle proprie forze, l'abilità di trovare soluzioni fino a un attimo prima inimmaginabili, la felicità del contatto con la primordiale essenza della vita. In queste pagine Stefano Massari dà voce ad atleti di ieri, di oggi e di domani, da Pietro Mennea a Flavia Pennetta, da Dino Zoff a Matteo Berrettini e a molti altri piccoli e grandi campioni, cogliendo la spinta che li porta sempre a superare sé stessi. Una spinta che può ispirare chiunque ami e segua lo sport - da professionista, da appassionato, da semplice spettatore. Che siano sul campo di calcio o al di là della rete, sotto canestro o su un pendio innevato, ad allenarsi in palestra o in viaggio verso il podio, le loro storie parlano a ognuno di noi della fatica di crescere, del coraggio di perdere, dell'ebbrezza di superarsi per ritrovarsi più forti, più grandi, più leggeri.

Farsi spazio
0 0 0
Libri Moderni

Nespoli, Paolo

Farsi spazio : storie e riflessioni di un astronauta con i piedi per terra / Paolo Nespoli

Macerata : ROI, 2020

Crescita personale

Abstract: Come si differenzia l'impossibile dal realizzabile? Cosa rende più forte la forza di volontà? Qual è il modo giusto di sbagliare? Gli spunti e le riflessioni che danno corpo a questo libro, scanditi in modo da lasciare che ognuno trovi la sua risposta, sono sprazzi di vita di chi, mantenendo concretezza e semplicità, è arrivato a coronare il proprio sogno impossibile e a vedere la Terra dalla vertigine dello spazio. Partendo dai sogni di un bambino che vorrebbe fare l'astronauta e proseguendo fra gli ostacoli e le sfide (dal servizio militare nei paracadutisti, alla missione italiana in Libano, ad anni di studio e addestramento durissimi) che l'hanno condotto finalmente a bordo della stazione spaziale in orbita intorno alla Terra, quella di Paolo Nespoli è un'esperienza non comune, ma sempre caratterizzata dagli stessi interrogativi con cui tutti ci confrontiamo e a cui, in questo libro, l'astronauta italiano prova a dare le sue risposte, spronando il lettore a scoprire le proprie. Un libro per riflettere sulla propria rotta, per aiutare a vedere le cose in modo diverso, riconoscere le opportunità e focalizzarsi su come sfruttarle al massimo nella vita.

Marie Curie
0 0 0
Libri Moderni

Podda, Stefania - Morosinotto, Davide

Marie Curie / Stefania Podda

Milano : Corriere della Sera, 2020

Grandi donne della storia

È andata così
0 0 0
Libri Moderni

Ligabue , Luciano - Ligabue, Luciano - Cotto, Massimo

È andata così : trent'anni come si deve / Luciano Ligabue con Massimo Cotto

Milano : Mondadori, 2020

Abstract: Il racconto di Luciano Ligabue e Massimo Cotto è accompagnato da un ricco apparato fotografico di 360 foto. Molto interessante anche l’appendice che contiene tutta la discografia di Ligabue con tutte le copertine dei singoli, degli album, dei cofanetti, dei VHS, insomma, di tutta la produzione musicale di Ligabue. Quando Luciano Ligabue apre le porte a Massimo Cotto a Correggio, tutto sembra chiaro: ha voglia di raccontare 30 anni di musica e di carriera. I due si rifugiano a Ca’ di Pòm, la palazzina dove Ligabue ha scritto (nella famosa Stanza rossa) la maggior parte delle canzoni di “Buon compleanno Elvis”. Una giornata a ricordare e registrare, a sbobinare ricordi e accumulare materiale. Ma accade l’imprevedibile. La situazione in Italia peggiora. Dal giorno successivo, è lockdown. Impossibile vedersi. Ma il libro oramai deve andare avanti, c’è l’urgenza di raccontare. Cambia il metodo, e i due iniziano a confrontarsi e a scambiarsi i racconti via mail. Sembra un ripiego, invece è una bellissima scommessa, un modo diverso di confessarsi. In questo libro per la prima volta Ligabue racconta come sono andate davvero le cose, spazza via leggende metropolitane e racconta la verità, solo la verità, nient’altro che la verità. È un viaggio bellissimo, una storia unica, una parabola lucente. Nel periodo più brutto – l’isolamento, la paura, il Covid – nasce la cosa più bella: un libro dove Luciano Ligabue dice a Massimo Cotto: È andata così.

cover
0 0 0
Libri Moderni

Facci, Lucia Leopolda

Il ragazzo del Vittorioso : Silvano Facci : ritratto di un artista poeta / Lucia Leopolda Facci

[Schio : a cura dell'Autrice], c2020 (Schio : Centrostampa)

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Silvano Facci disegnatore, illustratore, pittore, pubblicista, saggista, insegnante di disegno, cultore dell’arte e del fumetto e…poeta.

Dio abita all'ultimo piano
0 0 0
Libri Moderni

Orsenigo, Roberta

Dio abita all'ultimo piano : lo skyrunning secondo Marco De Gasperi / Roberta Orsenigo ; a cura di Gabriele Romagnoli

Milano : Gribaudo, 2020

L'impresa e come farla

Abstract: Genio e sregolatezza. Chi conosce Marco De Gasperi sa che queste parole lo ritraggono fedelmente, fin da quando era un adolescente e ancora non aveva vinto sei mondiali di corsa in montagna. Questo e il racconto della sua vita, e di come il 16 luglio del 2015 Marco ha infranto il record di salita e discesa della via italiana del Monte Bianco. Un racconto che è anche un appassionato ritratto degli skyrunner, quei "corridori del cielo" che con la sola forza di muscoli e polmoni sembrano poter plasmare le regole del tempo e dello spazio. La seconda parte del libro contiene utili suggerimenti per iniziare a praticare la corsa in montagna o migliorarsi.

Ritorno a Birkenau
0 0 0
Libri Moderni

Kolinka, Ginette - Ruggieri, Marion

Ritorno a Birkenau / Ginette Kolinka ; con Marion Ruggieri ; traduzione di Francesco Bruno

Milano : Ponte alle Grazie, 2020

Abstract: Arrestata dalla Gestapo a 19 anni, nel 1944, e deportata a Birkenau con il padre, il fratellino di dodici anni e il nipote, sarà la sola a tornare, dopo essere stata trasferita a Bergen-Belsen, Raguhn e Theresienstadt. Per oltre sessant'anni non ha parlato con nessuno della sua esperienza. Negli ultimi anni ha deciso di parlare, ed è tornata per la prima volta laggiù con una classe di liceali francesi. Questo libro racconta la sua deportazione, ma anche - in maniera altrettanto toccante e originale, con una voce popolare, di una persona semplice - gli anni delle persecuzioni razziali e poi gli anni successivi al ritorno, i difficili anni in cui trovare un senso alla vita, viverla; e infine gli anni, così tardi, della testimonianza. I colpi, la fame, il divieto del pudore fra donne e verso i soldati. Le latrine di cemento e terra battuta. La crudeltà. A volte la fraternità, o il cinismo. La misera veste che le offrì Simone Veil e che le salvò la vita.

Mario Rigoni Stern
0 0 0
Libri Moderni

Mendicino, Giuseppe

Mario Rigoni Stern : vita, guerre, libri / Giuseppe Mendicino

Scarmagno [etc.] : Priuli & Verlucca, 2016

Abstract: Mario Rigoni Stern, uno dei maggiori scrittori italiani del Novecento, nato e vissuto nell'altipiano veneto dei Sette Comuni, ha raccontato storie di guerra e storie naturali che hanno fatto compagnia a più generazioni di lettori. I suoi libri sono testimonianze delle tragedie della Seconda guerra mondiale, ma nei suoi racconti ci sono anche animali, boschi, malghe e montagne; pochi scrittori sono riusciti a descrivere con altrettanta conoscenza e sensibilità il mondo naturale. Giuseppe Mendicino, da anni appassionato cultore della memoria e dei libri del grande scrittore di Asiago, lo racconta attraverso questa biografia. Oltre a Rigoni, nel libro troviamo amici come Primo Levi e Nuto Revelli, maestri di etica civile come Emilio Lussu e Tina Merlin, compagni di guerra come Nelson Cenci e Cristoforo Moscioni Negri, e i personaggi indimenticabili dei suoi libri, tra tutti il pastore, contrabbandiere e venditore di stampe Tönle, un uomo libero che detestava confini e barriere. Nei suoi libri c'è un invito ad avere coraggio e a resistere, a conservare dignità e integrità morale anche nelle peggiori difficoltà.

Tra bandiere rosse e acquasantiere
0 0 0
Libri Moderni

Berti, Orietta

Tra bandiere rosse e acquasantiere / Orietta Berti

Milano : Rizzoli, 2020

Abstract: "Oggi, se mi capita di passare per la piazza di Cavriago, mi torna in mente quando andavo ai comizi con la mia mamma, che mi teneva sulle spalle e mi faceva reggere la bandiera rossa, e sento di nuovo l'odore dei petali che spargevo con mio papà sul sagrato di San Terenziano." C'era una volta una bambina che odiava le bambole, altro che collezionarle come avrebbe fatto poi da adulta. Amava piuttosto stare all'aria aperta con i bambini del suo paese, Cavriago, e combinarne di tutti i colori mentre sua mamma, la Olga, era impegnata a gestire la pesa pubblica: magari rischiando di finire risucchiata in una concimaia, o di annegare in un canale dopo aver sceso un'intera rampa di scale in bicicletta. Poi un giorno quella bambina, l'Orietta, cresciuta in un mondo alla Guareschi tra i comizi del PCI e la messa la domenica, scopre di avere una voce meravigliosa, e incoraggiata dal papà inizia a cantare, e da allora non smetterà più. Come in un film, sulla sua adorata bicicletta pedalerà attraverso cinquanta e più anni di vita, di carriera e di storia d'Italia, vendendo oltre 16 milioni di dischi, partecipando a 13 Festival di Sanremo, lasciando una traccia indelebile nel mondo musicale e in quello televisivo con canzoni e programmi semplicemente mitici. "Tra bandiere rosse e acquasantiere" è la storia dell'Orietta raccontata per la prima volta dalla sua viva voce, ricca di aneddoti inediti e impreziosita da sedici pagine di fotografie rare.

Harry e Meghan
0 0 0
Libri Moderni

Scobie, Omid - Durand, Carolyn

Harry e Meghan : libertà / Omid Scobie e Carolyn Durand ; traduzione di Roberta Zuppet

Milano : HarperCollins, 2020

Abstract: Un ritratto autentico di una coppia solida e influente, che non ha paura di rompere con la tradizione. La notizia della storia d'amore tra l'amatissimo principe inglese e un'attrice americana ha catturato sin da subito l'attenzione e mandato in fibrillazione la stampa internazionale. Ma se il duca e la duchessa del Sussex hanno continuato a riempire le pagine dei rotocalchi - dal loro fidanzamento al matrimonio, alla nascita del figlio Archie, fino alla decisione di ritirarsi dalla vita di corte -, in pochi conoscono la vera storia di Harry e Meghan. "Alla ricerca della libertà" va oltre i titoli dei giornali per rivelare dettagli inediti della loro vita insieme, dissipando gossip e false notizie che hanno perseguitato la coppia. In qualità di membri del gruppo di reporter che seguono la famiglia reale, Scobie e Durand sono pronti a raccontare con onestà una coppia di grande ispirazione per molti in tutto il mondo.

La mia rinascita
0 0 0
Libri Moderni

Schiavone, Francesca <1980- >

La mia rinascita : come ho affrontato la partita più dura della mia vita / Francesca Schiavone

Milano : Mondadori, 2020

Strade blu

Abstract: Francesca Schiavone è l'unica tennista italiana ad aver vinto il Roland Garros ed è l'unica ad aver raggiunto per due volte una finale dello Slam. Come dimenticarla quando nel 2010 a Parigi, con la maglietta impolverata di terra rossa, alza la coppa dopo essere crollata a terra dalla gioia? Sul campo da tennis non si è mai risparmiata. Che fosse dopo una vittoria o una sconfitta, ogni volta si è rimboccata le maniche per dare di più, con la consapevolezza di poter fare sempre meglio e di dover dare una disciplina ai suoi sogni. Giorno dopo giorno ha costruito se stessa come tennista e come persona, e così, pur avendo meno muscoli e centimetri di moltissime avversarie, è arrivata a essere la numero quattro al mondo. Ma questa è solo la sua «prima vita». Poco dopo la sofferta decisione di ritirarsi, nel 2018, arriva inaspettata la diagnosi della malattia: un tumore. Inizia così la sua «seconda vita», nella quale deve lottare ancora una volta, con tutte le sue energie, contro un avversario ben più temibile. Per fortuna ha accanto le persone care, che si stringono attorno a lei per farle forza. E così, nonostante sia la partita più dura che abbia mai affrontato, con la grinta e la tenacia che la contraddistinguono, la Leonessa non molla, combatte. In questo libro, intimo e intenso, il racconto del prima - la carriera tennistica, le vittorie, gli allenamenti - si intreccia alla battaglia contro il tumore e al racconto del dopo, il presente e i progetti per il futuro. Ed emerge come ogni ostacolo, ogni sfida sono stati per Francesca un insegnamento, che le ha permesso di rialzarsi e proseguire più forte. L'importante, per lei, è non smettere mai di guardare avanti. Ed è così, con la testa alta e piena di progetti, che muove i primi passi della sua «terza vita».

Stella nera
0 0 0
Libri Moderni

Bulgheroni, Marisa

Stella nera : frammenti di una vita a due / Marisa Bulgheroni

Milano : Il saggiatore, 2020

La cultura ; 1350

Abstract: In seguito alla scomparsa del marito, dopo cinquant'anni passati insieme, Marisa Bulgheroni ha voluto omaggiarlo con questo breve memoir, questo album di ricordi di un'esistenza vissuta mano nella mano. Nelle vicende personali di questa coppia indissolubile, il lettore troverà un inno all'amore quotidiano, alla condivisione di cose e momenti, alla limpidezza di un sentimento puro. E tra le pagine chiare e le pagine scure di una vita dedicata alla letteratura e allo studio, cosa rimane, dell'amore? Frammenti, istantanee, ricordi. Il delicato scorrere del tempo passato insieme e il dolore della rimembranza, dall'incontro in una sera d'estate all'ultimo saluto in una stanza d'ospedale. Come nell'Anno del pensiero magico dell'adorata Joan Didion, la parola rende eterna la persona amata e aiuta ad accettare il lutto e l'assenza.

Ex ortodossa
0 0 0
Libri Moderni

Feldman, Deborah

Ex ortodossa : il rifiuto scandaloso delle mie radici chassidiche / Deborah Feldman

2. ed.

San Pietro, Svizzera : Abendstern, 2019

Abstract: La comunità chassidica Satmar di Williamsburg, New York, si distingue fra i gruppi ultraortodossi ebraici per le sue regole severe. Poiché i Satmar vedono l’Olocausto come una punizione divina, per evitare che la Shoah si ripeta, vivono un’esistenza schermata e scandita dai riti religiosi. La sessualità rappresenta un tabù, i matrimoni sono combinati e nella vita di tutti i giorni si parla yiddish, poiché l’inglese è proibito. Deborah Feldman fatica ad adattarsi allo stile di vita severo e alla posizione inferiore della donna all’interno della comunità religiosa in cui nasce e cresce. Il suo senso di giustizia e la sete di conoscenza la porteranno a mettere in discussione il mondo che la circonda.

Melania Trump
0 0 0
Libri Moderni

Bennett, Kate - Trump, Melania

Melania Trump : la biografia / Kate Bennett ; prefazione di Marianna Aprile ; traduzione di Rachele Salerno

Milano : Piemme, 2020

Abstract: Bella e ammaliante e allo stesso tempo misteriosa e indecifrabile. Ammirata e invidiata, ma anche derisa e duramente criticata. Che tipo di donna e first lady è Melania Trump? Molti osservatori e commentatori si chiedono: è felice? Perché non sorride quasi mai? Cosa si cela dietro quella sua algida freddezza? Secondo Kate Bennett, volto della CNN e giornalista con accesso a lei e alla sua famiglia, Melania è un grande enigma. Il libro racconta il dietro le quinte della first lady più insolita della storia degli Stati Uniti e ripercorre le tappe fondamentali della sua vita e della sua relazione con Donald Trump. Dall'infanzia comunista in Slovenia, al mestiere di modella, prima a Milano e Parigi poi a New York, fino all'incontro galeotto con l'attuale presidente americano. E poi gli anni alla Casa Bianca e i suoi rapporti con Ivanka, figlia prediletta di Trump, e con lo staff presidenziale. Per scoprire che forse la first lady non è così ininfluente, come molti credono, sulle scelte del celebre marito. Un racconto popolare che mescola scandali e retroscena, ambizioni e fragilità del personaggio («Non compatitemi. Posso affrontare qualsiasi cosa»), scelte di vestiario oramai iconiche e discorsi divenuti celebri (nel bene e nel male). Nell'anno delle elezioni, a novembre 2020, il focus su Donald Trump e sulle sue strategie elettorali sarà massimo. Tutti punteranno il dito sul presidente. Tutti guarderanno a come si muoverà Melania. E chissà che quello che dirà o farà nei prossimi mesi non risulti determinante per la vittoria o la sconfitta del candidato repubblicano... Prefazione di Marianna Aprile

Vittorie imperfette
0 0 0
Libri Moderni

Vergari, Federico

Vittorie imperfette : storie di donne e uomini che non si sono arresi / Federico Vergari

Latina : Lab DFG, 2020

Ad maiora semper

Abstract: Federico Vergari, firma un libro di storytelling sportivo, dove lo sport è un linguaggio universale per raccontare altro. Nel libro l'autore raccoglie in venti brevi biografie le vite di alcuni atleti che non si sono mai arresi e cattura l'attimo in cui davanti ad un ostacolo, quando sarebbe stato più facile mollare tutto, si sono rimboccati le maniche e sono ripartiti. La vita era il debito e loro le hanno presentato il conto. Da Marco Pantani ad Assunta Legnante, da Michael Jordan a Tazio Nuvolari, passando per Novak Djokovic e Alex Zanardi. Tra infortuni, guerre, conflitti interni e incidenti i protagonisti di questo libro hanno saputo trovare in sé stessi le motivazioni per riscrivere la propria esistenza laddove la maggior parte di noi avrebbe semplicemente scritto la parola fine.

Renzo Arbore e la rivoluzione gentile
0 0 0
Libri Moderni

Sortino, Vassily

Renzo Arbore e la rivoluzione gentile / Vassily Sortino

Palermo : Leima, 2020

Le voci ; 3

Abstract: Chi è veramente Renzo Arbore? Un innovatore? Un anticipatore di tempi e mode? O un provocatore? Il percorso artistico dell'uomo che, attraverso la musica, la radio e la televisione, ha rallegrato la vita di più di cinque generazioni di italiani, è narrato nelle sue tappe principali? la radio di Bandiera gialla e Speciale per voi, la tv da L'altra domenica, Quelli della notte a Doc, la musica con l'Orchestra italiana e con gli Swing Maniacs ? e corredato da schede tecniche, canzoni e storie del "dietro le quinte", restituite dalle interviste inedite a personaggi del mondo della cultura e dello spettacolo che hanno seguito da vicino la carriera di Arbore: critici musicali, come Luzzatto Fegiz e De Pascale, colleghi e amici, come gli scomparsi Boncompagni e De Crescenzo, ma anche potenziali eredi e "antagonisti", come Linus e Fiorello e l'anti-Arbore per eccellenza, Pippo Baudo, per dare infine la parola allo stesso Arbore. Una varietà di materiali e documenti ricostruiscono la vicenda umana e artistica del responsabile di una rivoluzione copernicana ma "gentile" del mondo dello spettacolo italiano, che ha aperto la strada all'arte dell'improvvisazione in radio e in televisione servendosi della chiave della musica e degli strumenti del comico e dell'autoironia. Molto più di una biografia, il libro raccoglie tante storie, storie di programmi radiofonici e televisivi, storie di musica e di persone, capaci di raccontare l'Italia degli ultimi cinquant'anni meglio di tanti altri libri.