Vogliamo ricordare insieme a voi l’anniversario dei cento anni dalla nascita di Gianni Rodari proponendovi un percorso fatto di tante storie: alcune le potete trovare nel nostro catalogo, e tante altre le potete trovare in rete, per esempio cercando qui.




L’Università di Padova ha messo insieme i contributi di diversi studiosi, ma soprattutto studiose, dell’opera di Rodari, e li potete trovare qui:

 

 

 

Tutto questo movimento ci può dare sicuramente una misura dell’importanza di questo grande autore, ma abbiamo appena cominciato!

 

 

La RAI ci avvicina attraverso documenti e testimonianze, con RaiCultura, proponendoci lo speciale; La lezione di Gianni Rodari; ma anche RaiPlay, con C’era una volta Gianni Rodari: che mette insieme vari spunti di video (da guardare anche quelli collegati a quello suggerito) realizzati con Rodari; infine, all’interno di TecheRai possiamo trovare numerosi interventi e interviste all’autore; vi invitiamo a scoprirle, ma ve ne segnaliamo una che ci sembra particolarmente significativa: Gianni Rodari: la mia infanzia, in cui racconta come ha vissuto il mondo delle storie nella sua infanzia.

 

 

La trasmissione Pantheon di Radio3 ci invita ogni sabato (per tredici puntate) a festeggiare con la trasmissione Le parole della fantasia, in cui ogni volta si sceglie un focus diverso sul nostro autore!

 

Una piccola perla tratta dagli archivi dell’Istituto Luce: Un balletto tratto dalla favola "Cipollino" di Rodari. Questa è la notizia, del 1977, di quando per la prima volta la favola di Rodari è stata adattata nella forma del balletto, e da allora ha avuto un grandissimo successo, e ancora tanto continua a riscuoterne.

 

Non può mancare una menzione a Il Pioniere, settimanale degli anni Cinquanta e Sessanta, con cui Rodari ha ampiamente collaborato, e sul cui sito potete trovare moltissimi numeri da scaricare in formato digitale.

 

Vi segnaliamo 100 Gianni Rodari il portale che raccoglie le iniziative e molti materiali per celebrare la lieta ricorrenza, e cerca di unire tutti coloro i quali voglio partecipare in questa lieta occasione, L'uomo che rubava il colosseo, mostra celebrativa con un fumetto, la mostra "tra Munari e Rodari", Omaggio a Rodari - micro audiofiabe lunghe un sorriso - LA BOTTEGA DELLE FAVOLE; in conclusione, c’è questa bella iniziativa che si chiama I BISCOTTI, che propone recensioni di libri per bambini fatte da bambini: ci sembrava un modo molto bello per salutarci in questa ricorrenza.