Community » Forum » Recensioni

Un amore a Notting Hill
0 1 0
Clover, Andrew

Un amore a Notting Hill

Milano : Piemme, 2014

Abstract: Ci stiamo lavorando. È quello che dicono tante coppie quando il loro matrimonio comincia a somigliare a una minestra riscaldata più che a un cocktail afrodisiaco... Per Polly - una per cui l'amore è stato sempre al primo posto - è dura ammetterlo, ma il ragazzo che l'aveva fatta innamorare e che ora è suo marito è sempre più simile a un armadio dell'Ikea: bello e solidissimo in fotografia, ma se gli chiedi di reggerti qualcosa, ecco che va in pezzi. Sono dieci anni che sta con Arthur, e mentre lui non ha ancora scritto il Grande Romanzo che ha in cantiere da sempre, l'unica sua mansione è quella di portare fuori il cane. A tutto il resto, deve pensarci Polly. È per questo che quando nella sua vita compare un certo James Hammond, lei comincia a vacillare: perché James è bello, simpatico, la invita a fare passeggiate in una Londra che a Polly non è mai sembrata così romantica e, soprattutto, è... il suo grande amore di tanti anni prima. Un amore mai realizzato. La strada che non ha imboccato. Il treno su cui non è salita. Ma che succede se Arthur, per una volta, decide davvero di prendere in mano la situazione? E di far innamorare Polly di sé, per la seconda volta?

846 Visite, 1 Messaggi
Barbara Fontana
708 posts

Storia di una coppia in crisi dopo anni di matrimonio e 3 figli, che dopo molte disavventure riesce a ritrovare il loro amore. Il libro è ironico e divertente, molto invitante alla lettura e ricco di significati. L'idealizzazione della persona dei propri sogni è ben descritta, come purtroopo il fatto che molto spesso dei partner si vedano più facilmente i diffetti che i pregi. Lettura scorrevole e piacevole.

  • «
  • 1
  • »

3570 Messaggi in 2996 Discussioni di 555 utenti

Attualmente online: Ci sono 33 utenti online