Community » Forum » Recensioni

Sia fatta la tua volontà
0 1 0
Baldi, Stefano <1975-2009>

Sia fatta la tua volontà

Roma : Newton Compton, 2013

Abstract: Luca Lazzarini detto Lazzaro ha ventisei anni, un'auto a metano e un sacco di problemi. Vive in un paesino sprofondato nella bassa padana, è ancora vergine, certo non bello e di una timidezza patologica. Vivacchia Luca, lavora a testa bassa per dimenticare i suoi insuccessi, non riesce a farsi valere neppure sul lavoro e le sue serate sono fatte di pochi amici fidati e qualche partitella a carte con i vecchietti del circolo Arci. Un fratello ritardato di cui vergognarsi e una madre che ancora non gli ha perdonato di essersene andato di casa completano il quadro. Ma di tempo Luca non ne ha più. Una brutta tosse trascurata, lunghe analisi mediche e una diagnosi che non lascia scampo. Insieme all'angoscia e alla paura arriva, però, anche la fede e ha la voce di Don Edoardo, il sacerdote degli anni del catechismo, perso di vista da anni. Ed è questo incontro a far nascere in Lazzaro il desiderio di voler dare un senso al tempo che gli rimane. E così, anche l'incontro con Anna, prostituta dal viso bellissimo e dall'atroce passato, riesce a fargli superare definitivamente la paura di vivere e di morire.

1307 Visite, 1 Messaggi

Mi è piaciuto molto. Mi ha fatto piangere ed in certe parti sorridere. E' un libro che ci fa apprezzare la vita, anche quella che noi possiamo giudicare senza valore e che rivalutiamo quando magari è troppo tardi.

  • «
  • 1
  • »

3571 Messaggi in 2997 Discussioni di 555 utenti

Attualmente online: Ci sono 33 utenti online