Community » Forum » Recensioni

Il mondo deve sapere
5 1 0
Murgia, Michela

Il mondo deve sapere

Milano : Isbn, 2010

Abstract: Questo libro è il diario in presa diretta di un mese vissuto nell'inferno del telemarketing. Per trenta interminabili giorni, l'autrice ha venduto al telefono aspirapolveri a migliaia di casalinghe per conto della Kirby, una grande multinazionale americana. Intanto annotava, apprendeva e soffriva in prima persona le tecniche di condizionamento e le riunioni motivazionali, le premiazioni e le umiliazioni pubbliche, orari, salari e punizioni aziendali... "Il mondo deve sapere" racconta la precarietà, riuscendo miracolosamente a fare ridere. Fino alle lacrime. Michela Murgia è nata a Cabras, Oristano, nel 1972. Dopo gli studi teologici è stata webmaster, manager, operatrice in un call center. Questo è il suo primo romanzo.

1190 Visite, 1 Messaggi

Divertente, disperante, illuminante, cabarettistico... questo libro (che Michela definisce nella sua postfazione del 2010 "non un romanzo ma un esorcismo") è la quasi trascrizione di un blog che l'autrice ha aggiornato nel periodo di lavoro come telefonista nel call-center della Kirby, ditta americana che vende (vendeva?) aspirapolvere. Il pirotecnico sarcasmo che lo rende divertentissimo è svelato dalla Murgia per quello che è: una reazione di autentica aggressione ad una condizione di lavoro perversa, alienante, profondamente falsa ed immorale. E' il lavoro di oggi. E' ancora drammatica attualità. Il lavoro degli schiavi "flessibili", dei servi infimi del consumismo, di quelli che ogni giorno con fastidio mandiamo a quel paese al telefono, perchè in tutti i modi cercano di venderci qualcosa che in realtà non ci serve. Anzi! E li mandiamo al quel paese con ragione (per capire perchè, basta leggere il libro). Una risata amara in faccia a tutto un mondo assurdo, e sempre al limite tra legittimo ed illegale. Infatti, le filiali italiane della Kirby, negli scorsi anni, in seguito a denunce per truffa, sono state fatte oggetto di ispezioni, alcuni addetti sono stati arrestati, e tutta la fanfara del vannamarchismo italico si è esibita anche in questo caso. Amarezza, sì, ma piena di vigore e volontà di ristabilire un po' di giustizia.

  • «
  • 1
  • »

3596 Messaggi in 3016 Discussioni di 561 utenti

Attualmente online: Ci sono 39 utenti online