Un ragazzo è quasi niente
0 0 0
Risorsa locale

Balavoine, Lisa - Armaroli, Eleonora

Un ragazzo è quasi niente

Abstract: Romeo ha sedici anni. È un ragazzo e ha capito presto quello che il mondo si aspetta dai maschi. Ma lui preferisce ballare da solo, guardare i film di Jim Jarmusch, ascoltare musica di un'altra epoca. La sua vera casa è il negozio di dischi dello zio, dove può non assomigliare a niente.Poi, l'incontro elettrico con Justine, la ragazza fringuello, che ha il potere di immobilizzare la Terra e che l'attimo dopo è già volata via. Per la prima volta Romeo sente una scossa: non è il solo a volersi libero, fuori dagli schemi, a rivendicare la fragilità senza mostrare i muscoli. Potrebbe scappare lontano, inseguire la propria voce, oppure farla vibrare assieme a quella di Justine. E accettare il rischio.Un romanzo quasi cantato per ritrovare con delicatezza la stagione delle prime volte, quando ogni storia può ancora essere scritta."Una storia che evita i luoghi comuni e offre uno specchio a tutti quelli che lottano per trovare il loro posto". (Libération)


Titolo e contributi: Un ragazzo è quasi niente

Pubblicazione: Terre di mezzo, 12/05/2023

ISBN: 9791259960696

Data:12-05-2023

Nota:
  • Lingua: italiano
  • Formato: EPUB con DRM Adobe oppure con Social DRM

Nomi:

Dati generali (100)
  • Tipo di data: data di dettaglio
  • Data di pubblicazione: 12-05-2023

Romeo ha sedici anni. È un ragazzo e ha capito presto quello che il mondo si aspetta dai maschi. Ma lui preferisce ballare da solo, guardare i film di Jim Jarmusch, ascoltare musica di un'altra epoca. La sua vera casa è il negozio di dischi dello zio, dove può non assomigliare a niente.Poi, l'incontro elettrico con Justine, la ragazza fringuello, che ha il potere di immobilizzare la Terra e che l'attimo dopo è già volata via. Per la prima volta Romeo sente una scossa: non è il solo a volersi libero, fuori dagli schemi, a rivendicare la fragilità senza mostrare i muscoli. Potrebbe scappare lontano, inseguire la propria voce, oppure farla vibrare assieme a quella di Justine. E accettare il rischio.Un romanzo quasi cantato per ritrovare con delicatezza la stagione delle prime volte, quando ogni storia può ancora essere scritta."Una storia che evita i luoghi comuni e offre uno specchio a tutti quelli che lottano per trovare il loro posto". (Libération)

Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.