Ilaria Tadiotto

Vedi tutti i suoi post
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

La rilegatrice dei libri proibiti - Belinda Starling

Un libro davvero ben scritto, una vivida fotografia della società inglese alla metà del XIX secolo, con le sue miserie, i suoi pregiudizi e i germogli di un cambiamento culturale soprattutto per quanto riguarda la figura femminile, non più disposta a sottostare al predominio maschile in ogni ambito, ad iniziare da quello conoscitivo e lavorativo. Consigliato a chi, come me, ama Dickens e le atmosfere dei suoi romanzi.

S.O.S amore - Federica Bosco

Tre aggettivi per definire questo libro: esilarante. leggero e travolgente....Se si desidera una lettura non molto impegnativa ma con spunti di riflessione sulle nevrosi di cui molte donne sono vittima, questo è il libro adatto.

La biblioteca dei mille libri - Irfan Master

Bel libro, non molto lungo perché scritto in grande e con molti spazi vuoti, un po' banale e lento in certi punti ma con una parte finale incalzante ed un bel colpo di scena nell'epilogo, 60 anni dopo lo svolgersi della vicenda, quando ormai tutto sembrava assodato. Originale l'idea intorno alla quale è costruita la vicenda, ossia la bugia inscenata da un ragazzino indiano tredicenne, orfano di madre, al proprio padre morente, per fargli credere che l'India è ancora un paese unito e non devastato da una sanguinosa guerra civile, per farlo morire sereno.

Le braci - Sandor Marai

Tre stelline e non di più in quanto è un libro, sicuramente ben scritto, ma che non sono riuscita ad capire fino in fondo, un pò lacunoso in certi punti e con un finale che, personalmente, mi ha lasciata un pò stranita... O forse nutrivo aspettative alte visti i giudizi molto lusinghieri su questo libro...A mio avviso non è da cestinare ma neppure il capolavoro che tutti dicono...

Mille splendidi soli - Khaled Hosseini

A mio avviso un libro scritto in maniera magistrale, denso di contenuti su cui riflettere e di emozioni forti. L'autore mi ha catapultato nella realtà afghana e mi ha fatto palpitare il cuore al ritmo di quello delle due protagoniste, vivendo gli stessi drammi e subendo le stesse ingiustizie legate al fatto di essere una donna, in un mondo governato in modo tirannico dagli uomini. Impossibile non pensare in parallelo all'enorme libertà di cui godono le donne nel nostro paese, scegliendo ogni giorno di indossare un rossetto o una gonna, o semplicemente per il fatto di poter uscire liberamente tra amiche, nonostante anche nel nostro paese, purtroppo, le donne siano sempre più vittima di femminicidi. Questo libro mi ha tenuta incollata sino all'ultima parola, e dopo averlo finito avrei ricominciato immediatamente a leggerlo, anzi, a viverlo. Assolutamente consigliato a chi non l'avesse ancora letto.

Il prete bello - Goffredo Parise

Ho trovato il libro molto interessante, nonostante, a mio avviso, il titolo risulti un pò fuorviante: don Gastone, il prete bello, non è il protagonista della storia bensi' uno degli innumerevoli personaggi che vivono in un quartiere di una cittadina in provincia di Vicenza negli anni che precedono la seconda guerra mondiale. Le sue vicende personali vengono raccontate attraverso gli occhi di un ragazzino che, come la maggior parte della gente a quell'epoca vive in una situazione di indigenza ma che, nonostante ciò, conosce i valori dell'amicizia vera e della condivisione di quel poco di cui dispone. Un libro toccante, molto ironico, realista e disincantato che mette a nudo i vizi e le ingiustizie di cui sono vittima gli appartenenti ai ceti meno abbienti.

Il mondo di Sofia - di Jostein Gaarder

Ho trovato il libro molto "scolastico" e noioso, l'enigma che la protagonista deve risolvere è solo un blando espediente per costringere il lettore a procedere con la storia che, in realtà, è un trattato di filosofia....Forse, se lo avessi letto ai tempi del liceo potrebbe essermi stato d'aiuto con lo studio della materia ma, ora come ora, non lo consiglierei.

Le ragazze di Kabul - Roberta Gately

Le vite di due ragazze appartenenti a culture diverse ma accomunate dallo stesso spirito anticonformista ed intraprendente si intrecciano per dare vita ad un romanzo eroico e commovente.

Vedi tutti

Ultimi post inseriti nel Forum

Re: LIBRI "PER LE VACANZE"

Grazie monica per il prezioso contributo! Dei titoli che mi consigli non ne ho letto nessuno ma di Fabio Geda ho letto "Nel mare ci sono i coccodrilli" e mi è piaciuto moltissimo per cui sono ansiosa di cimentarmi con un altra sua opera

LIBRI "PER LE VACANZE"

Tra un mesetto sarò (finalmente) in ferie e mi potrò dedicare liberamente alla lettura: chi ha titoli interessanti da consigliarmi? Anche se non conoscete i miei gusti personali, fatevi avanti, sono aperta a tutti i generi! Ps: poi metterò le recensioni sul sito...

I miei scaffali

Le mie ricerche salvate

Non vi sono ricerche pubbliche salvate