Bibliografia tematica mensile, legata alla bacheca tematica che trovete in Biblioteca.

Trovati 59 documenti.

I VINTI DI CAPORETTO
0 0 0
Libri Moderni

Isnenghi, Mario

I VINTI DI CAPORETTO

: MARSILIO EDITORI,

Abstract:

1913
0 0 0
Libri Moderni

Illies, Florian

1913 : l'anno prima della tempesta / Florian Illies

Venezia : Marsilio, 2018

Abstract: Il 1913 è l'anno chiave del ventesimo secolo, dove nulla sembra impossibile, l'anno in cui ha inizio il nostro presente. Tanto la letteratura quanto l'arte e la musica sono ancora estranee alla perdita dell'innocenza che l'umanità avrebbe sperimentato di lì a poco, con lo scoppio della prima guerra mondiale. In questo affresco, Florian Illies rende vivo un anno che racchiude in sé un momento di massima fioritura e il preludio dell'abisso. Così l'incontro con Felice Bauer libera la potenza creativa del trentenne Franz Kafka; Stravinskij e Schönberg danno scandalo con le loro composizioni; a Milano fa la sua comparsa il primo negozio di Prada; Marcel Duchamp avvitando la forcella rovesciata di una ruota di bicicletta su uno sgabello da cucina compie la grande rivoluzione concettuale del Novecento; Sigmund Freud e Rainer Maria Rilke passeggiano per le vie di Monaco; un arguto quindicenne di nome Bertolt Brecht scrive su una rivista studentesca ad Ausburg ed Ernst Ludwig Kirchner dipinge la sua personale visione di Potsdamer Platz a Berlino. E a Monaco, in Baviera, un uomo venuto dall'Austria colora cartoline illustrate cercando di vendere le sue ingenue vedute della città. Si chiama Adolf Hitler.

Scemi di guerra
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Scemi di guerra : la follia nelle trincee / un film di Enrico Verra ; [scritto da Davide Sapienza, Enrico Verra e Francesca Zanza ; musiche originali Giuseppe Napoli]

La Sassari a Monte Zebio
0 0 0
Libri Moderni

Cadeddu, Lorenzo

La Sassari a Monte Zebio : la decimazione nella brigata Sassari da Un anno sull'altopiano a realtà storica / Lorenzo Cadeddu

Udine : Gaspari, 2018

La storia per tutti

Abstract: "Un anno sull'Altipiano" di Emilio Lussu è il libro di guerra più letto nelle scuole italiane e "Uomini contro" di Francesco Rosi è uno dei film più crudi sulla grande guerra: nessuno dei due racconta tuttavia il momento cruciale della decimazione avvenuta sullo Zebio. Partendo dai carteggi, dall'inchiesta e dal processo, l'autore racconta ciò che effettivamente accadde e chi furono gli attori storici di quel 10 giugno 1917 sull'altopiano di Asiago

Nella terra di nessuno
0 0 0
Libri Moderni

Bianchi, Bruna <1949- >

Nella terra di nessuno : uomini e donne di nazionalità nemica nella Grande guerra / Bruna Bianchi

Roma : Salerno, 2017

Mosaici ; 4

Abstract: Sin dai primi giorni dell'agosto 1914, in gran parte dei paesi belligeranti, iniziò un traumatico processo di sradicamento di individui e comunità di nazionalità nemica dagli esiti irreversibili. La violenza xenofoba, fomentata dalla propaganda e dalla cosiddetta «febbre delle spie», raggiunse il culmine nel maggio 1915 in seguito all'affondamento del Lusitania e da allora si inasprirono i provvedimenti nei confronti dei cittadini di nazionalità nemica: internamento, sequestro dei beni, denazionalizzazione. Eppure questi processi violenti non riuscirono a distruggere il rispetto per i diritti e le libertà individuali. Non mancarono, infatti, coloro che si adoperarono per l'organizzazione degli aiuti, cercarono di salvaguardare i diritti umani, denunciarono le distorsioni dell'ordinamento giuridico, tennero vivi i valori dell'internazionalismo e della solidarietà.

Viaggio nella Grande Guerra 1915-1918
0 0 0
Libri Moderni

Rancan, Luigino - Contro, Riccardo

Viaggio nella Grande Guerra 1915-1918 : diario fotografico del soldato Bettino Levade / Luigino Rancan, Riccardo Contro

Lonigo : Circolo Filatelico Numismatico "Città di Lonigo" : Contro Riccardo, 2019

Abstract: La pubblicazione raccoglie tutte le immagini catturate dall'obiettivo del soldato Bettino Levade, di Lonigo, nel corso del suo servizio militare negli anni della prima guerra mondiale. Le foto, finora inedite e contenute originariamente in tre album fotografici dal titolo manoscritto "La mia guerra", costituiscono una interessante documentazione degli avvenimenti accaduti nei territori del nord-est d'Italia tra il maggio 1915 e i primi mesi del 1919. Gli album mostrano in modo pacato, privo di retorica, molti frammenti di vita di quel periodo; scatti certamente parziali di eventi storici più complessi, ma comunque utili a illustrare con lucido realismo lo scorrere del tempo di un soldato rispettoso del ruolo, devoto alla patria e compassionevole verso i compagni e i vinti. Le brevi note apposte dallo stesso Levade alle foto sono state arricchite da alcune annotazioni storiche degli eventi riportati, unite a brevi scritti di cronisti che hanno vissuto i medesimi fatti d'arme, in particolare quelli del giornalista e scrittore Arnaldo Fraccaroli (dall'introduzione di Luigino Rancan)

Il grido dei morti
0 0 0
Libri Moderni

Ferguson, Niall

Il grido dei morti : la prima guerra mondiale : il più atroce conflitto di ogni tempo / Niall Ferguson

Milano : Mondadori, 2014

Le scie

Il prezzo dell'onore. La storia della Brigata Sassari e dell'8° Reggimento Bersaglieri nelle vicende di Giovanni e Alberto Riva Villa Santa
0 0 0
Libri Moderni

Volpato, Paolo

Il prezzo dell'onore. La storia della Brigata Sassari e dell'8° Reggimento Bersaglieri nelle vicende di Giovanni e Alberto Riva Villa Santa / Paolo Volpato

Abstract: Nella storia della Grande Guerra alcune figure, così come alcuni eventi, sono scolpite nella storiografia nazionale. La Brigata Sassari con l'epopea dei suoi "Diavoli Rossi", così come gli Arditi, rientrano di certo fra queste. Non è però cosa comune il poterne tracciare la storia attraverso le vicende belliche di una famiglia, i Riva Villa Santa, il cui nome si è legato indissolubilmente, e tragicamente, alla storia di questi reparti. Il capofamiglia Giovanni Riva, comandante del I Battaglione del 151° della Brigata Sassari, cadde infatti il 7 giugno 1916 sulle Melette dell'Altopiano di Asiago. Anche il giovanissimo figlio Alberto seguirà il tragico destino del padre quando, il 4 novembre 1918 a pochi minuti dallo scoccare dell'armistizio, cadrà alla testa di un plotone di Arditi. Sua sarà l'ultima Medaglia d'Oro al Valor Militare e lo stesso d'Annunzio scriverà un'ode per ricordare il suo coraggioso gesto. Gli autori hanno quindi potuto ricostruire, attraverso l'inedito archivio della famiglia Riva Villa Santa, alcuni dei principali eventi bellici della Grande Guerra sul fronte italiano, rinnovando così l'immagine di quell'indomito "spirito sardo" reso celebre da Emilio Lussu.

Tutti ricoperti di terra e pietre, stavamo in attesa
0 0 0
Libri Moderni

Angelani, Enrico - Angelani, Enrico

Tutti ricoperti di terra e pietre, stavamo in attesa : 1918-2018 centenario della Grande Guerra : le testimonianze dei Monterotondesi diari, documenti, lettre, immagini, reperti, itinerari e tracce / Enrico Angelani, Edgardo Prosperi

Monterotondo : Fuorilinea, 2019

Terre emerse

Abstract: Raccontare la guerra per vaccinarci contro questa “patologia” dell’uomo e arrivare alla pace universale attraverso l’antidoto brechtiano: il pensiero. Da cultori di storia locale Enrico Angelani e Edgardo Prosperi si sono cimentati, dopo il libro sulle Resistenze a Monterotondo (Conquiste democratiche, sociali e di libertà dal 1867 al 1944), in una ricerca volta a far emergere quale e quanto fosse stato il coinvolgimento dei monterotondesi nella Grande Guerra (1915-18), includendo quella di Libia (1911-1912). Il filo conduttore è l’intreccio dei racconti desunti dai diari inediti lasciati da due di loro, Mazzini Angelani e Omero Mancini, coetanei (1897) e amici, che si sono ritrovati a vivere la cruenta battaglia dell’Ortigara, nota come il “Calvario degli Alpini”, con i suoi 35.000 caduti. Dalla ricerca è scaturito che almeno 599 eretini sono stati mobilitati (qui censiti per la prima volta) e che tra i caduti, oltre ai 52 del Parco della Rimembranza, ve ne sono altri due da includere nella stele.;

La mano mozza
0 0 0
Libri Moderni

Cendrars, Blaise

La mano mozza / Blaise Cendrars ; Traduzione di Giorgio Caproni ; Introduzione di Giovanni Bogliolo

Parma : Guanda, c2000

Narratori della Fenice

Abstract: Un romanzo intenso sulla Grande Guerra. Cendrars vi partecipò combattendo al fronte, e raccontò l'orrore, lo sgomento, le privazioni, le miserie ma anche gli slanci di coraggio, la vitalità e persino l'umorismo di soldati mandati a morire nel grande olocausto del primo conflitto. E' una rappresentazione cruda, realistica ma anche partecipe, nella quale si alternano scene terribili dei combattimenti, rari momenti di felicità delle licenze, con il soffio di speranza che comunicava ai giovani in armi.

1918-2008: piccole memorie dalla Grande Guerra
0 0 0
Libri Moderni

Zaltron, Alessandro

1918-2008: piccole memorie dalla Grande Guerra : un libro fotografico sui luoghi del fronte veneto / testo di Alessandro Zaltron ; contributi di Paolo Rumiz e Guido Cecere ; [con] Colin Dutton ... [et al.]

[Treviso] : Canova, [2008]

Il Piave
0 0 0
Libri Moderni

Minniti, Fortunato

Il Piave / Fortunato Minniti

Bologna : Il mulino, \2000!

L'identità italiana

Abstract: La linea di lungo il Piave, un ampio riparo dietro il quale la guerra cambiò natura, divenne in quel 1917 affare sia dell'esercito, che seppe governare gli uomini in modo diverso, sia del paese, che fu mobilitato e si mobilitò spontanemente. La vittoria trasfigurò questo luogo nel simbolo del sodalizio doloroso ma decisivo, del sacrificio coronato dalla salvezza. Questo libro contribuisce a definire il rapporto degli italiani con la guerra e la trasformazione di quel luogo in un luogo dell'identità nazionale.

Lettere dal fronte
0 0 0
Libri Moderni

Lettere dal fronte : Poste Italiane nella Grande guerra / a cura di Andrea Giuntini e Daniele Pozzi ; saggio introduttivo di Paolo Mieli

Milano : Rizzoli, 2015

La guerra bianca
0 0 0
Libri Moderni

Thompson, Mark <1959- > - Thompson, Mark <1959- >

La guerra bianca : vita e morte sul fronte italiano 1915-1919 / Mark Thompson ; traduzione di Piero Budinich

Milano : Il saggiatore, 2014

La cultura

Abstract: Agli albori del 1915 l'Italia è una nazione ancora da forgiare. Il popolo è diviso da irriducibili differenze: non c'è una lingua, non c'è un sentimento comune. Gli italiani devono temprarsi in una solida unità nazionale. La soluzione è la guerra, la fucina il campo di battaglia. Più alto sarà il sacrificio, più nobili saranno i risultati. A pagarne il prezzo saranno i giovani costretti in un fronte che corre per seicento chilometri, dalle Dolomiti all'Adriatico. Combatteranno in un biancore di pietre e di neve che dura tutto l'anno, saranno uniti nella paura e nell'angoscia, uccideranno. Intorno a loro l'assordante fuoco di sbarramento, l'insostenibile tensione prima dell'\"ora zero\", l'inferno della terra di nessuno. Luigi Cadorna avrà in pugno le vite dei suoi soldati. Nel 1919 chi alla patria aveva dato tutto si lascia conquistare dalla \"trincerocrazia\" di Mussolini e dall'idea che la Grande guerra costituisca il fondamento della nazione. Si prepara così la scena per l'avvento del fascismo. Valorizzando fonti come i diari dell'epoca e le interviste ai veterani, lo storico inglese Mark Thompson con \"La guerra bianca\" restituisce il pathos degli assalti alle trincee, ripercorre con sobrietà e precisione l'epica del fronte italiano, mette a nudo la foga nazionalistica e gli intrighi politici che hanno preceduto il conflitto. Tra le pagine del libro, le esperienze di guerra di una grande generazione di scrittori schierati su fronti opposti: Ungaretti, Hemingway, Kipling e Gadda.

La grande guerra dei piccoli uomini
0 0 0
Libri Moderni

Cicchino, Enzo Antonio - Olivo, Roberto

La grande guerra dei piccoli uomini / Enzo Antonio Cicchino, Roberto Olivo

Milano : Àncora, [2005]

Niente di nuovo sul fronte occidentale
0 0 0
Libri Moderni

Remarque, Erich Maria

Niente di nuovo sul fronte occidentale / Erich Maria Remarque ; traduzione di Stefano Jacini ; aggiornamento e revisione della traduzione di Wolfango della Croce

Vicenza : Neri Pozza, 2016

Biblioteca Neri Pozza

1914-1918, la grande guerra nelle prime pagine del Corriere della sera
0 0 0
Libri Moderni

1914-1918, la grande guerra nelle prime pagine del Corriere della sera / introduzione di Paolo Mieli ; a cura di Giovanni Sabbatucci, Silvia Capuani

[Milano] : Rizzoli, 2013

Non esistono cose lontane
0 0 0
Libri Moderni

Rasy, Elisabetta

Non esistono cose lontane : romanzo / Elisabetta Rasy

Milano : Mondadori, 2014

Scrittori italiani e stranieri

Un giorno io e te
0 0 0

Chabrol, Elsa

Un giorno io e te / Elsa Chabrol ; traduzione di Francesco Bruno

[s.l.] : Frassinelli, 2011

Narrativa

Abstract: Bonifacio, Corsica: il paradiso terrestre. Tra mare e cielo, oltre le scogliere baciate dal sole e accarezzate dal vento, si stende la tenuta della Pièva, dove Louise è cresciuta protetta tra l'affetto tenero del padre Lalù e la burbera devozione di Nunzia, la tata dai piedi nudi e dal cuore grande. Ora ha quattordici anni, occhi di fuoco che cova sotto la cenere e un carattere che non si piega a leggi o convenzioni. E quando s'innamora di Julien, è per sempre. Ma sono gli anni della prima guerra mondiale, e Julien è chiamato al fronte. La sua partenza lascia un terribile vuoto nei giorni e nel cuore di Louise: il suo pensiero vola ogni minuto a lui e al fuggevole abbraccio di addio che si sono scambiati l'ultimo giorno. Così, quando le lettere che lei scrive al suo amore rimangono senza risposta, l'una dopo l'altra, Louise decide di abbandonare la sua rocciosa isola per andare a cercarlo tra i campi di battaglia. Dimostrando, in un viaggio difficile e avventuroso, di essere pronta a vincere la sua "guerra" di donna innamorata. Un'autrice che, come in "Una sposa conveniente", sa raccontare le passioni con una scrittura lieve e insieme coinvolgente; un'eroina, Louise, tanto commovente nella sua folle ostinazione da conquistare senza riserve; un romanzo ricco di umanità che dimostra ancora una volta la follia di ogni guerra.

La prima guerra mondiale / a cura di Stéphane Audoin-Rouzeau e Jean-Jacques Becker ; edizione italiana a cura di Antonio Gibelli. 1
0 0 0
Libri Moderni

La prima guerra mondiale / a cura di Stéphane Audoin-Rouzeau e Jean-Jacques Becker ; edizione italiana a cura di Antonio Gibelli. 1