Biblioteca Civica di Thiene

Biblioteca Civica di Thiene

STORIE. Rassegna di teatro amatoriale. Lunedì 4-11-18-25 Giugno e 2 Luglio.

Quando
04 June - 02 July 2018
Orario
21:00
Dove
Biblioteca Civica di Thiene, Via Corradini, 89
Categorie
Spettacoli, Teatro
Info
Biblioteca Civica di Thiene

STORIE. Rassegna di teatro amatoriale

a cura dell'Associazione Yourban

Ingresso libero

Orari: Il giardino e il chiosco saranno aperti dalle ore 20, Inizio spettacolo ore 21.

Luogo: Giardino della Biblioteca Civica Di Thiene . Via F.Corradini, 89, 36016 Thiene VI

In caso di pioggia l'evento verrà spostato nella sede dell'Associazione Culturale Yourban, Via 51° Stormo 3 Thiene VI

I Greci avevano un luogo specifico dove educare i futuri cittadini al prendersi cura non più solo di se stessi ma della città da cittadini: il teatro.

Non come spettacolo ma come occasione formativa, cassa di risonanza per le idee, i problemi e la vita politica e culturale della pólis. Un rito collettivo vissuto da parte delle persone d'ogni classe sociale e condizione economica.

“Storie”, rassegna di teatro amatoriale, nasce come nuova occasione d’incontro e di scambio. Nella veste di narratori avremo tanti uomini e donne, appassionati di teatro che, negli ultimi mesi, hanno lavorato per portare in scena tanti racconti.

Da Shakespeare, a Brecht, passando per testi originali, affronteremo temi quanto mai contemporanei.

L’appuntamento è nel giardino della Biblioteca Civica di Thiene, ogni lunedì a partire dal 4 giugno. Ingresso Libero.

L’iniziativa, organizzata dall’Associazione Yourban in collaborazione con la Biblioteca Civica di Thiene, ha il patrocinio del Comune di Thiene ed è inserita nel calendario del Giugno Thienese.

 

Prima serata:

Lunedì 4 giugno

La tentazione della bontà” Il caso del bimbo nel cerchio

Liberamente tratto da “Il Cerchio di Gesso del Caucaso” di Brecht

in scena il gruppo di teatro dell’Associazione Yourban - 3°Anno

Otto attori, otto maschere, un bambino e una chitarra, sapientemente guidati dal regista Luca Rodella, per mettere in scena una opere più vivaci firmate dal maestro Brecht.

Lo spettacolo è infatti tratto da "Il cerchio di gesso del Caucaso", commedia leggera e a tratti comica che si prende il lusso di parlare senza mezzi termini anche di violenza e sopraffazione. L'autore affronta temi di grande attualità quali la guerra, la giustizia e il sentimento materno, oltre a quello, a lui sempre caro, della possibilità di praticare la bontà in una società caratterizzata da inique diseguaglianze.

La storia è quella di Gruscha, serva che ha allevato come suo il figlio della moglie del governatore di un piccolo stato sconvolto dalla guerra e si rifiuta di restituirlo alla madre naturale, e si fonde con inquietante presenza del giudice Azdak che, pur facendosi beffe delle convenzioni e della morale corrente, diventa il simbolo del volto umano della giustizia.

Una favola contemporanea che il regista ha voluto arricchire anche con parti suonate e cantate live dagli attori.

Adattamento e Regia di Luca Rodella

Liberamente tratto da “Il Cerchio di Gesso del Caucaso” di Brecht

con Antonio Picerni, Cristina Malavolta, Ivan Prontu, Roberto Genovese, Silvia Pacini, Tania Barcaro, Valentina Gerolimetto, Valentina Tecchio.

(gruppo di teatro dell’Associazione Yourban - 3°Anno)