Community » Forum » Recensioni

Siamo sempre stati noi
0 1 0
Wilder, Jasinda

Siamo sempre stati noi

[Milano] ; Sperling & Kupfer, 2014

Abstract: La morte di Kyle a soli sedici anni è stata uno shock per tutti. Neil, la ragazza che lo amava, è sconvolta e nemmeno la sua migliore amica, Becca, sa come aiutarla. Perché, in quello stesso momento, anche la vita di Becca è percorsa da un terremoto. E ogni cosa, per lei, è destinata a cambiare. Tutta colpa di Jason Dorsey, il ragazzo del quale Becca è innamorata da sempre. Dalla quarta elementare, per l'esattezza. Da quando Danny Morelli l'aveva presa in giro e Jason gli aveva dato un pugno. Per lui però Becca non è mai esistita: l'ha sempre considerata solo e soltanto l'amica imbranata di Neil. Fino al loro primo appuntamento, capitato per caso poco prima che Kyle morisse. Un invito inaspettato, non cercato, eppure destinato ad accadere. Giorno dopo giorno, Becca, timida e silenziosa, con quella cascata di riccioli neri, ha saputo conquistare il cuore di Jason. Ma può la felicità sbocciare così vicina al dolore? Hanno diritto Jason e Becca a innamorarsi, ed essere sfacciatamente felici, mentre Neil è a pezzi e Kyle non c'è più? E il loro nuovo amore sarà in grado di volare sopra le loro paure? Solo vivendo fino in fondo il loro sentimento, Becca e Jason capiranno chi sono davvero e che cos'è la felicità. Perché a volte amare vuol dire aver il coraggio di oltrepassare la linea rossa.

547 Visite, 1 Messaggi
Barbara Fontana
598 posts

Molto bello, i protagonisti da giovani ragazzi di culture e famiglie completamente diverse vivono e affrontano difficoltà della vita che li metteranno a dura prova, ma che con l'aiuto reciproco riusciranno a superare. L'amore e l'amicizia sono i sentimenti fulcro di tutta la storia, oltre la costanza e l'impegno nell'ottenere i risulta prefissi. Lettura scorrevole e piacevole.

  • «
  • 1
  • »

3138 Messaggi in 2625 Discussioni di 506 utenti

Attualmente online: Ci sono 31 utenti online