Includi: almeno uno dei seguenti filtri
× Target di lettura Ragazzi, età 11-15
× Target di lettura Prescolare, età 0-5
× Target di lettura Elementari, età 6-10
Includi: tutti i seguenti filtri
× Testo letterario (performance non musicali) genere testuale: audiolibri
× Nomi Verne, Jules
× Livello Monografie
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Nomi Casa, Fabrizio

Trovati 3 documenti.

Risultati da altre ricerche: Catalogo delle biblioteche della città di Vicenza

Ventimila leghe sotto i mari
0 0 0
Libri Moderni

Aroldi, Stefano

Ventimila leghe sotto i mari / Jules Verne ; traduzione e adattamento di Stefano Aroldi ; letto da Marco Franzelli

[S.l.] : Biancoenero, 2018

Raccontami

Abstract: 1866. Parte la caccia al misterioso mostro marino che attacca le navi di tutto il mondo. Quando il professor Aronnax scopre che il mostro è in realtà il Nautilus del Capitano Nemo, inizia la vera avventura... Fra una nuotata con gli squali e una lotta con la piovra gigante, il professore scoprirà le meraviglie che si nascondono negli abissi marini. Età di lettura: da 10 anni.

Viaggio al centro della terra [audioregistrazione]
0 0 0
Disco (CD)

Verne, Jules

Viaggio al centro della terra [audioregistrazione] / Jules Verne ; adattamento di Camilla De Bartolomeo ; letto da Paolo Sassanelli

Abstract: Otto Lidenbrock, rinomato professore di mineralogia di Amburgo, trova in un vecchio libro una pergamena contenente un messaggio cifrato scritto in caratteri runici. Il messaggio viene decifrato da Axel, nipote del professore: il testo, in latino, contiene le indicazioni per raggiungere il centro della Terra attraverso un vulcano, lo Snæffels in Islanda. Il manoscritto sarebbe opera di Arne Saknussemm, alchimista islandese del XVI secolo, che avrebbe effettivamente compiuto l’impresa lasciando vari segni nelle caverne in modo da facilitare il compito dei suoi successori. Otto decide di intraprendere il viaggio insieme ad Axel. Il viaggio è molto ricco di avventure e colpi di scena. Scendendo e salendo nelle immense cavità sotterranee i protagonisti trovano, oltre a molti preziosi e rari minerali, anche resti di animali preistorici. I viaggiatori arrivano poi in una grande “caverna”. Qui si trovano davanti ad un mare (ribattezzato "mare Lidenbrock") che provano ad attraversare su una zattera. Durante la traversata vengono quasi fatti naufragare da una terribile tempesta, che li fa approdare alla riva. Scesi dalla zattera osservano la bussola che segna la direzione sbagliata e credono di essere tornati al punto di partenza. Prima di ritentare la traversata decidono di esplorare la riva. I viaggiatori ritrovano a questo punto le tracce di Saknussemm con un segnale, ma il passaggio è bloccato da una frana. Cercano di farsi largo provocano un'esplosione, che ha però l'effetto di aprire una voragine che getta l'intero mare e la zattera con i tre sempre più in profondità fino poi a risalire all'interno di uno dei camini secondari di un vulcano in eruzione. Spinti dall'acqua bollente e dalla lava risalgono le cavità terrestri attraverso un condotto del magma e si ritrovano alle pendici dello Stromboli, vulcano delle Isole Eolie. Da qui torneranno ad Amburgo, per vie meno insolite. Il professore che nonostante la gloria e i premi ricevuti per la sua impresa, ancora non si capacita di come siano potuti risalire in superficie in un punto così distante dal previsto, fino alla scoperta, da parte del giovane Axel, che la bussola era impazzita durante la navigazione sotterranea a causa dei fenomeni magnetici durante la tempesta e che il mare Lidenbrock era stato attraversato completamente. La gioia del professore è tuttavia sorpassata da quella del giovanotto, che sta per sposare la bella Graüben, nipote del professore.

L' isola misteriosa [audioregistrazione]
0 1 0
Disco (CD)

Verne, Jules

L' isola misteriosa [audioregistrazione] / Jules Verne ; lettura di Massimo D'Onofrio

[Zovencedo] : Il narratore audiolibri, 2011

Letteratura ad alta voce [audioregistrazione]

Abstract: L'avventura narrata ne L'isola misteriosa inizia durante l'assedio di Richmond, nel periodo della guerra di secessione americana. Una compagnia alquanto bizzarra (un giornalista, un ingegnere, un marinaio, uno schiavo di colore liberato, un criminale pentito) decide di fuggire dalla città in una maniera coraggiosa: rubando un pallone aerostatico durante una tempesta. I cinque naufragano su un'isola vulcanica fuori delle principali rotte, e grazie al loro ingegno - e a qualche intervento misterioso - riescono ad adattarsi al nuovo ambiente (adottano perfino, come domestica, un orango). Tentano di costruire una nave per affrontare il mare, ma si scontrano con le avversità della natura e con una ciurma di pirati. Sarà l'intervento del capitano Nemo a soccorrerli. Infine l'isola esplode in un'eruzione vulcanica e i naufraghi si ritrovano aggrappati a un piccolo scoglio. Vengono salvati dal panfilo Duncan. Un audiolibro avvincente e che accende la fantasia dei bambini e degli adulti. La lettura è di Massimo D'Onofrio che per il Narratore ha letto La Badessa di Castro di Stendhal, Tre uomini in barca di J. K. Jerome, e altri racconti.